lente
carrello_grigio
Carrello
5% di sconto su tutti i prodotti. Per ordini superiori a 100,00 € 10% di sconto
COMPOSTI Dr POCK >

TERMOFAST GRASSI METABOLISMO PESO CORPOREO TERMOGENESI

TERMOFAST

Prezzo: 16.00 €   -5%   15,20 €

Risparmi: 0,80 €

Quantità:

Aggiungi al carrello carrello_bianco

Quantità:
50 cps
Modo d'uso:
1 capsula tre volte al giorno lontano dai pasti
Lo trovi anche in:
Descrizione:

È un integratore alimentare utile per il raggiungimento dell’equilibrio del peso corporeo, a base di semi di Guaranà e frutti immaturi di Arancio Amaro. Completano la formula la resina di Guggul e il frutto dell’Açai che favoriscono il fisiologico metabolismo dei lipidi.

 

IL PRODOTTO NON CONTIENE ALCOL, COLORANTI NE' CONSERVANTI

 

INFORMAZIONI UTILI SU TERMOFAST -  50 cps da 370 mg

Le sostanze naturali ad attività termogenica indirizzano le vie biochimiche del nostro metabolismo energetico, all’incremento di dispendio calorico attraverso il consumo del nostro materiale adiposo, cosa di particolare rilevanza allorché come normalmente accade in periodi di restrizione dietetica controllata e attività fisica, ad un certo punto, il nostro organismo mette in atto strategie difensive di risparmio metabolico che portano alla cessazione della perdita di peso, stabilità ponderale nonostante la restrizione dietetica,  semmai con aumento della  mobilizzazione proteica e risparmio dei grassi di deposito.  In termini semplici tutto cio’ si traduce in: scarsa diminuzione ponderale e perdita di massa magra, cosa che predisporrà nel tempo ad una sempre minore capacità di consumo metabolico e ad una sempre maggiore tendenza all’aumento di peso soprattutto in età matura per il semplice fatto che strada facendo abbiamo depauperato gli strumenti fisici (il materiale proteico, la massa magra - i muscoli atti al lavoro) e quindi al dispendio energetico, necessario per chi voglia tenere sotto controllo il proprio peso corporeo.

Guaranà (Paulinia cupana H.S.K) semi, l’azione termogenetica del Guaranà si esplica attraverso due meccanismi principali che sono legati alla presenza di metilxantine (es. caffeina, teofillina) come elementi rappresentativi del fitocomplesso. Tali sostanze se assunte regolarmente, possono contribuire ad incrementare i processi di termogenesi, aumentando così la spesa energetica totale e favorendo il calo ponderale. E’ stato dimostrato che gli obesi hanno una diminuita capacità termogenica. Secondo un esperimento, si è visto dopo la assunzione di caffeina in una quantità paragonabile ad una tazzina di caffè (100 mg) la termogenesi aumentava dall’8-11%. Il meccanismo di azione della caffeina si esplica su due livelli:

  1. La caffeina è un antagonista recettoriale della adenosina. La adenosina è responsabile della inibizione del rilascio di noradrenalina. Ciò significa che la caffeina in ultima analisi va ad aumentare i livelli di noradrenalina con i conseguenti effetti adrenergici termogenici legati alla stimolazione dei recettori β 3 degli adipociti, promuovendo la mobilizzazione de lipidi dalle cellule del tessuto adiposo bianco.
  1. La caffeina inibisce le fosfodiesterasi che sono responsabili della degradazione dell’AMPc, questo si traduce in un aumento dell’AMPc che a sua volta è responsabile della attivazione delle lipasi e della mobilizzazione grazie a queste degli acidi grassi a partire dai trigliceridi. La caffeina quindi aumenta la disponibilità di acidi grassi che verranno preferenzialmente bruciati, preservando le masse magre che in ogni processo di dimagrimento non guidato vengono a diminuire.

Arancio amaro (Citrus aurantium L. subsp. Amara) frutto immaturo, il frutto immaturo ed essiccato dell’arancio amaro viene utilizzato nella medicina cinese da secoli. Noto come “Zhi shi”, veniva usato per stimolare la circolazione sanguigna. Recentemente un gruppo di ricercatori americani hanno scoperto che il frutto immaturo dell’arancio amaro risultava ricco di una miscela di amine simpatico-mimetiche come la sinefrina. In particolare il pool di queste amine è risultato avere una speciale selettività di azione sui recettori adrenergici  β3 presenti nel tessuto adiposo senza essere in grado di attraversare la barriera emato-encefalica. Da annoverare è poi la selettività verso il recettore beta 3 che è mirata solo a questi recettori adrenergici senza andare ad attivare i recettori che regolano le funzioni dell’apparato cardiovascolare limitando  i fenomeni secondari legati a alla sovra eccitazione di questi sistemi. Il Citrus aurantium aumenta la disponibilità di acidi grassi da utilizzare come fonte energetica e permette di diminuire di peso preservando le masse magre muscolari, che si riducono ogni qual volta l’organismo venga sottoposto a diete ipocaloriche. Addirittura il Citrus aurantium associato ad una dieta ricca di proteine e povera di carboidrati, a particolari accorgimenti rappresentati da uno stile di vita appropriato, oltre a contribuire a ridurre il grasso superfluo (grasso bianco) puo’ indirizzare verso la costruzione di nuova massa muscolare, migliorando ulteriormente la struttura fisica (rapporto massa magra massa grassa), determinando un maggior consumo energetico da parte delle masse muscolari, e minore tendenza in futuro prendere peso.

Salice bianco (Salix alba L.) corteccia: perché tale pianta in una formulazione termogenica? E’ stato visto che gli estratti della pianta inibendo l’attività della ciclossigenasi, inibiscono anche la sintesi delle prostaglandine. Trattasi di sostanze molto simili a degli ormoni, e di varia tipologia. Nello specifico le prostaglandine vengono rilasciate nello spazio sinaptico quando i recettori beta adrenergici vengono stimolati dalla presenza di noradrenalina. Attraverso un meccanismo a feed-back negativo una grande concentrazione di prostaglandine a livello recettoriale rappresenta un segnale a ridurre l’attività simpatetica del sistema adrenergico (a ridurre la produzione di sostanze adrenergiche) e quindi a diminuire l’azione di tali sostanze sulla termogenesi (aumento di AMP ciclico). Pare ovvia quindi l’azione del salice bianco poiché puo’ contribuire a ridurre la produzione delle prostaglandine e quindi ridurre l’azione autolimitante di queste stesse sulla attività adrenergica legata alla termogenesi.

Guggul (Commifora mukul) Hook – resina est. sec.Trattasi di una resina gommosa da tempo impiegata nella farmacopea indiana e quindi nella medicina ayurveda. I principi piu’ rappresentaivi del fitocomplesso sono rappresentati dai guggulsteroni tra i quali due tipo “E” e tipo “Z” oggetto di numerose ricerche poiché coinvolti positivamente nel metabolismo del colesterolo. Il guggul puo’ essere un utile coadiuvante nei regimi dimagranti grazie alla sua azione di stimolo sulla produzione di ormoni tiroidei

Rodiola (Rhodiola rosea L.) radice – est sec.Conosciuta anche come radice rosa, già in passato era conosciuta per donare forza e vigore, veniva usata in passato per trattare gli staiti di astenia fisica e mentale anche dovuta a infezioni, determinando un generale stato di benessere e capacità di performance. Questa attività è sostenuta grazie alla presenza di un saliroside e altri glucosidi fenolici, nonché p-tirosolo che esplica azione adattogena e stimolante accrescendo i livelli e l'attività di monoammine e peptidi oppioidi quali le beta endorfine. Tali beta endorfine inibiscono i cambiamenti ormonali conseguenti ad una condizione di stress e influiscono sull’appetito regolandolo. Agiscono inoltre anche diminuendo la  iper reattività cardiaca caratteristica di fondamentale aiuto in una formulazione con componenti ad azione adrenergica. Inoltre attiva una lipasi che idrolizza gli acidi grassi accumulati nel tessuto adiposo cosichè indirizzando verso questa via metabolica contribuisce alla la riduzione del peso corporeo

Açai (Euterpe oleracea Mart.) frutto, la bacca di Açai, piccolo frutto di colore violaceo prodotta da palme che crescono nelle regioni pluviali del Sud America, ha rappresentato da sempre fonte di nutrimento per le popolazioni native. Risulta infatti ricco di vitamine, aminoacidi, antiossidanti, fibre, acidi grassi del tipo omega sei e omega nove che lo rendono un prezioso nutrimento. Se ne deduce che in sè e per sè l’açai non è la chiave per attuare un processo di dimagrimento, tuttavia per la sua composizione anche vitaminica rappresenta un supporto ottimale per chi sta comunque seguendo un regime alimentare controllato. Intanto le fibre in esso contenute, determinano senso di sazietà, fenomeno non da poco in chi deve rieducarsi dal punto di vista alimentare. Sembra poi che gli acidi grassi essenziali in esso contenuti accelerino il metabolismo. Infine non va dimenticato un leggero effetto tonico a causa del suo contenuto in teobromina.

 

 

N.B. Le indicazioni fornite sono a scopo informativo e divulgativo e non si sostituiscono in nessun caso alla consulenza e al parere del medico (art. 6 comma 2 del D.L.vo 111/1992). Trattasi di integratori alimentari e non di farmaci, né di prodotti curativi in senso stretto, pertanto il risultato può variare da persona a persona e non è possibile garantire l’efficacia dei prodotti in senso assoluto 

Ingredienti rappresentativi:
Guaranà  (Paulinia cupana H.S.K) semi estratto secco; Gelatina alimentare vegetale; Arancio amaro (Citrus aurantium L. subsp. Amara) frutto immaturo estratto secco (titolato al 4% in sinefrina); Salice bianco (Salix alba L.) corteccia estratto secco; Guggul (Commifora mukul Hook) resina estratto secco; Rodiola (Rhodiola rosea L.) radice estratto secco; Açai (Euterpe oleracea Mart.) frutto estratto secco.

  Prodotti per: Dimagrimento, ritenzione idrica

 

RICHIESTA INFORMAZIONI

 
E-Mail
Nominavo / Rag. Sociale
Oggetto
Testo

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d.lgs 196/2003 e sue successive modifiche e integrazioni.
L'utente è informato che il conferimento dei dati richiesti in questa sezione verrà utilizzato da Medical B.I., titolare del trattamento, al solo scopo di rispondere alla sua richiesta di informazioni.

Acconsento al trattamento dei miei dati per il solo servizio da me richiesto.

Invia richiesta

CONTATTI

Medical B.I.
Via Altobelli, 4
47924 Rimini – Italy
Tel: +39(0)541 391145
E-mail: info@medicalbi.com
P.iva: 01815280407

Facebook

paypal-carte-creditop
card
Questo sito utilizza cookie tecnici propri. Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo. Maggiori Informazioni OK. Accetto i cookie