lente
carrello_grigio
Carrello
5% di sconto su tutti i prodotti. Per ordini superiori a 100,00 € 10% di sconto

APPARECCHIATURE > Ionizzatore acqua alcalina alka filter antiossidante

Ionizzatore d'acqua

IONIZZATORE D’ACQUA

ALKA FILTER DX

Dr.Pock by Medical B.I

IONIZZATORE D’ACQUA

Lo ionizzatore Alka Filter DX è un generatore di acqua alcalina e ionizzata.

L’ACQUA ALCALINA E IONIZZATA POSSIEDE DIVERSE PROPRIETA’, TRA CUI:
1. Idratante
2. Nutriente
3. Antiossidante
4. Ecologica rispettosa dell’ambiente e della economia famigliare (risparmio)

1. L’acqua alcalina (ph maggiore di 7 - ossia basica) e ionizzata ha un potere idratante superiore rispetto a qualsiasi altra acqua. Infatti durante il processo di ionizzazione, i clusters, ossia i raggruppamenti molecolari che caratterizzano la normale acqua in bottiglia o corrente, si riducono notevolmente di dimensioni (come da immagine sottostante – fig 1 ) e quindi possono penetrare meglio all’interno delle cellule ed esercitare quella che è la loro funzione fondamentale: cioè quella di nutrire, dissetare, disintossicare le cellule.
In generale la sensazione che si percepisce è quella di bere un’acqua con un potere bagnante superiore, un’acqua che si assume meglio anche all’atto della deglutizione. Ci sono infatti persone che faticano fisiologicamente a bere acqua comune: questa difficoltà viene notevolmente diminuita utilizzando acqua alcalina e ionizzata.

IONIZZATORE D’ACQUA

Questo comporta maggiore faciità di penetrazione delle molecole di acqua attraverso le membrane cellulari con conseguente migliore idratazione di cellule e Tessuti (fig 2)

IONIZZATORE D’ACQUAFig. 2
La seconda caratteristica sopra citata dell’acqua oltre alla ionizzazione è l’alcalinità : (non a caso si parla di “acqua alcalina e ionizzata”)
Per spiegare perché è importante bere acqua alcalina, noi dobbiamo sempre tener presente che l’organismo funziona al meglio in ambiente leggermente alcalino ma durante la giornata produce acidi, questo perché ci nutriamo con cibi che danno reazioni acide (cibi animali e proteici in generale), respiriamo inquinanti, ci arrabbiamo, non ci rilassiamo abbastanza e passiamo poco tempo all’aria aperta.
Il risultato è che ci acidifichiamo. Questa situazione acida non è salutare in quanto può condizionare negativamente tutte fondamentali reazioni biochimiche dell’organismo che possono avvenire in relazione a intervalli di ph specifici. In sintesi l’organismo rallenta ed è sempre più indifeso.

 

Ci sono autori come la dottoressa Amalia Pieve che nel suo libro (citato  “Acqua salute e benessere”) elenca tutti danni legati ad uno stato di acidosi tissutale perpetrato nel tempo in barba a tutti i meccanismi di compensazione acido base che il nostro organismo mette in atto.

Infatti il surplus di acidi che sfugge all’eliminazione attraverso reni e polmoni (organi compensatori) si accumula nel tessuto connettivo e si deposita nella matrice extracellulare di natura colloidale dove sono immerse le cellule a formare i tessuti.  Il passaggio conseguente da Sol a Gel della matrice extracellulare implica una diminuzione della comunicazione intercellulare (retrazione dei recettori), una riduzione degli scambi inter/intra cellulari, una diminuzione delle reazioni biochimiche, compromissione del trasporto mitocondriale di elettroni, con minore produzione di energia e di ATP, ecc... che mettono l’organismo in una situazione di grande difficoltà predisponendolo alle patologie sopra citate.

2. Il potere nutriente dell’acqua alcalina e ionizzata dipende dal fatto che la ionizzazione dell’acqua riguarda si l’acqua stessa ma anche molti sali in essa disciolti che migrano a un polo e all’altro della camera di ionizzazione e che si trovano in fine allo stato ionico/colloidale e quindi altamente biodisponibili per le cellule nelle quali possono penetrare con maggiore facilità.

3. Il potere antiossidante dell’acqua alcalina e ionizzata è legato tecnicamente all’ORP, ossia al processo redox (ossidoriduttivo), un fenomeno che avviene normalmente in natura e che consiste nella cessione e acquisizione di elettroni tra atomi e/o molecole attigue.
L’elettrolisi dell’acqua così come avviene nella camera elettrolitica di uno ionizzatore è di fatto un processo redox (cessione / acquisizione di ioni - ionizzazione) dove si verifica una migrazione di ioni negativi dell’acqua (OH-) insieme ad altri ioni negativi presenti (es. Cl-) rispettivamente verso il  polo positivo, e una migrazione di ioni positivi (H+) insieme  ad altri ioni positivi (es. Mg +, Ca +…), verso il polo negativo con conseguente formazione, dopo il bilanciamento chimico delle reazioni, di ossigeno (O2) e idrogeno (H2) allo stato gassoso (le numerose bollicine che si vedono nel bicchiere in controluce, indice visivo della vitalità elettronica dell’acqua) (fig 3)

IONIZZATORE D’ACQUAFig. 3

L’acqua alcalina ( basica = Ph maggiore di 7) che preleviamo dallo ionizzatore e andiamo a bere, presenta un ORP negativo:  una attività redox di segno negativo determinato dalla forte presenza di ioni OH-. Questo è un aspetto fondamentale in quanto in linea generale, per semplificare, tanto più l’acqua proveniente dallo ionizzatore è alcalina (cioè ricca di OH-), tanto maggiore è l’ORP negativo (-) calcolato in mV e tanto piu’ è forte il potere antiossidante dell’acqua in analisi. 

Infatti i doppietti elettronici che caricano negativamente lo ione OH- sono in grado di andare a compensare il buco elettronico di un radicale libero ponendo fine alla sua attività distruttiva (avidità elettronica) rispetto alle membrane di tutte le cellule di tutti i tessuti dell’organismo. Ricordo che lo stress ossidativo è causato da un eccesso di radicali liberi che in questa circostanza verrebbero neutralizzati

 

4. Ecologica, rispettosa dell’ambiente e della economia famigliare (risparmio): avendo in casa uno ionizzatore non si va più al super­mercato a comprare acqua nelle bottiglie di plastica con forte ri­sparmio di tempo e fatica e abbattendo l’inquinamento ambientale dovuto a viaggi e trasporti vari. L’invenzione della plastica come contenitore alimentare ha segnato un epoca, ma l’uso scriteriato di questo materiale ha purtroppo determinato uno squilibrio am­bientale, andando ad incidere sulla catena alimentare. Infatti mi­croframmenti di questo materiale finiscono in mare e vengono scambiati per plancton dai pesci, si prevede che nel 2050 ci sarà piu’ plastica che pesci nei mari. La plastica può cedere internamen­te all’acqua sostanze nocive che possono interagire con l’equilibrio endocrino, sulla fertilità ecc…..

inoltre l’acqua di scarto (quella acida che fuoriesce dallo io­nizzatore allorquando si preleva l’acqua alcalina da bere), può essere raccolta e usata in maniera proficua per annaffiare le piante, come sgrassante (pulizia vetri, pulizia piatti e superfici della casa), diminuendo (o in taluni casi annullando) l’uso di de­tergenti chimici che concorrono ad “intossicare” il nostro am­biente domestico ed contribuiscono a favorire sensibilizzazioni a prodotti detergenti sempre più chimici e per nulla ecologici.

 

Specifiche tecniche -  Ionizzatore Alka filter dx
Elettrodi :   7 elettrodi ossia piastre elettrolitiche in titanio/platino
Electricity : DC    2A- 6 A
Voltaggio :  220 V
Consumo elettrico :   80 – 120 Watts  (min – max)
ORP level :          +800 – 500 mV
Fusibile :  4Amp
Dimensioni :   larghezza 250 mm  x  altezza 330 x  profondità 140 mm
Capacità filtro 10000/12000 lt
Rimozione Cloro :   < 0.0001 ppm 99.9999 %
Temperatura acqua in ingresso  4-39 C°
Frequenza automatica pulizia celle : giornaliera (12/24 ore)

Adesso in promozione al costo di €2440 invece di €2684. Risparmi €244.

Possibilità di pagare tramite finanziamento e rateizzazione. Per informazioni sulle modalità di pagamento chiamare al 0541.391145.

Non esitate a contattarci per richiedere ulteriori informazioni e chiarimenti.
N.B. Le indicazioni fornite sono a scopo informativo e divulgativo e non si sostituiscono in nessun caso alla consulenza e al parere del medico (art. 6 comma 2 del D.L.vo 111/1992). Trattasi di integratori alimentari e non di farmaci, né di prodotti curativi in senso stretto, pertanto il risultato può variare da persona a persona e non è possibile garantire l’efficacia dei prodotti in senso assoluto

Prezzo: 2.440,00 €

Quantità:

Aggiungi al carrello

Se ordini adesso, consegnamo: Mercoledì 24/10/2018
 

RICHIESTA INFORMAZIONI

 
E-Mail
Nominavo / Rag. Sociale
Oggetto
Testo

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d.lgs 196/2003 e sue successive modifiche e integrazioni.
L'utente è informato che il conferimento dei dati richiesti in questa sezione verrà utilizzato da Medical B.I., titolare del trattamento, al solo scopo di rispondere alla sua richiesta di informazioni.

Acconsento al trattamento dei miei dati per il solo servizio da me richiesto.

Invia richiesta

CONTATTI

Medical B.I.
Via Altobelli, 4
47924 Rimini – Italy
Tel: +39(0)541 391145
E-mail: info@medicalbi.com
P.iva: 01815280407

Facebook

paypal-carte-creditop
card